Denominazione commerciale: Cydeli Top

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 03.10.2019)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Fungicida
Syngenta Agro AG
W-7000
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Difenoconazolo
Principio attivo: Ciflufenamid
11.5 % 125 g/l
1.38 % 15 g/l
DC concentrato dispersibile
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
B Fragola
Antracnosi della fragola
Oidio della fragola
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 l/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: A prtire dall'inizio dell'attacco.
1, 2, 3, 4
G Cucurbitacee
Alternariosi delle solanacee
Antracnosi delle cucurbitacee
Cancro gommoso
cladosporiosi delle cucurbitacee
Oidio delle Cucurbitacee
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 l/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: A prtire dall'inizio dell'attacco.
1, 4, 5, 6
G Melanzana
Peperone
Pomodori
Alternariosi delle solanacee
Oidio delle solanceae
Ticchiolatura del pomodoro
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 l/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: A prtire dall'inizio dell'attacco.
1, 4, 5, 6


Restrizioni e osservazioni:
  1. Durante la preparazione della poltiglia: Indossare occhiali di protezione o una visiera.
  2. 2 trattamenti per particella e per anno ad un intervallo di 10 giorni
  3. SPe 3: Per proteggere gli organismi acquatici è necessario ridurre il rischio di dilavamento di 2 punti come contemplato nelle istruzioni dell'UFAG.
  4. SPe 1 - Per proteggere gli organismi del suolo applicare al massimo 3 trattamenti all`anno per particella con un prodotti contenenti Difenoconazolo.
  5. Al massimo 2 trattamenti per cultura con un intervallo di 10 giorni.
  6. SPe 3: Per proteggere gli organismi acquatici è necessario ridurre il rischio di dilavamento di 1 punto come contemplato nelle istruzioni dell'UFAG.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.
  • EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
  • H318 Provoca gravi lesioni oculari.
  • H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


Avvertenza:
  • Pericolo

Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave GHS05 GHS09
Simbolo Identificatore chiave - Corrosivo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente acquatico
Indicazione di pericolo Corrosivo Pericoloso per l'ambiente acquatico


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.