Denominazione commerciale: Realchemie Prohexadion-Ca (Importazione parallela)

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 15.11.2019)

Autorizzazione revocata: Termine per la svendita: 31.05.2019, Termine per l'utilizzo: 31.05.2020

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione all'estero: Numero federale di omologazione:
Battericida
Fitoregolatore
Realchemie Nederland B.V.
D-5797
Foglio illustrativo n.: Paese di provenienza: Numero d'omologazione estero:
8451 Germania GP 007727-00/003
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Calcio-proesadione
10 %
WG granulare idrodispersibile
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
O Frutta a granelli
Azione parziale:
Fuoco batterico
Dose: 2.5 kg/ha
Applicazione: Stadi 60-75 (BBCH).
1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
O Melo
Pero / Nashi
Inibizione della crescita dei polloni
Dose: 2.5 kg/ha
Applicazione: Stadi 60-75 (BBCH).
2, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 11
W Vite
Allentamento del grapplo d'uva [per evitare marciume grigio (Botrytis cinerea)]
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.8 kg/ha
Applicazione: all inizio della fioritura: BBCH 61 à 65.
7, 8, 12, 13, 14, 15, 16


Restrizioni e osservazioni:
  1. È possibile effettuare un trattamento frazionato (la dose indicata corrisponde al quantitativo totale autorizzato).
  2. La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.
  3. Non trattare con altri prodotti che contengono giberellina o con altri prodotti diradanti (2 - 3 giorni di distanza tra i trattamenti).
  4. Non mecolare con concimi fogliari contenenti Ca (2 - 3 giorni di distanza tra i trattamenti).
  5. In conseguenza del trattamento una messa a frutto maggiore è possibile.
  6. Quantitativo di poltiglia: 500 - 1000 l/ha.
  7. Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione.
  8. SPe 3: per la protezione di artropodi non target dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 6 m dai biotopi in virtù degli art. 18a e 18b LNP. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.
  9. Se si effettua un solo trattamento: 2.5 kg/ha al massimo entro lo statio inizio fioritura e fine fioritura o 1.5 kg/ha entro lo stadio 71 e 75 BBCH.
  10. Per tutte le applicazioni (Fuoco batterico + Inibizione della crescita dei polloni): al massimo 0.3 kg di Prohexadione-Calcium per anno ed ettaro.
  11. È possibile effettuare un trattamento frazionato.
  12. Al massimo 1 trattamento per anno e particella.
  13. La dose indicata si riferisce ad un trattamento nella zona dei grappoli con una quantità standard di poltiglia di 1200 l/ha (base per il calcolo).
  14. Trattamento nella zona dei grappoli.
  15. Rischio di fitotossicità e riduzione della resa. Gli effetti variano in base alla dose, al momento dell'applicazione, al volume dell'irrorazione, alle condizioni climatiche, alla varietà d'uva e allo stato fisiologico della pianta. Seguire attentamente le raccomandazioni del titolare dell'autorizzazione.
  16. Non miscelare con altri prodotti.


Caratterizzazione di pericolo:
Si applicano la classificazione e la caratterizzazione dell’etichetta originale estera..

Ulteriori simboli di pericolo svizzeri:
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.