Denominazione commerciale: Condoral SC

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 21.06.2019)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Erbicida
Leu + Gygax AG
W-6630-1
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Metribuzin
52.2 % 600 g/l
SC sospensione concentrata
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
G Asparagi [Giovani piantagioni]
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.75 l/ha
Applicazione: Prima dell'emergenza dal terreno dei turioni. 7 - 10 giorni dopo la piantagione.
1, 2, 3, 4, 5
G Asparagi
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.75 l/ha
Applicazione: Dopo il periodo del taglio.
1, 2, 3, 4, 5
G Asparagi
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.75 l/ha
Termine d'attesa: 7 Giorni
Applicazione: Dopo aver fatto gli arginelli e prima del periodo del taglio.
1, 2, 3, 4, 5
G Carote
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.6 l/ha
Applicazione: Stadio 10-16 (BBCH)
3, 5, 6, 7
G Carote
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.3 l/ha
Applicazione: Stadio 10-16 (BBCH)
3, 5, 8
G Pomodori
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.5 l/ha
Applicazione: 7 - 10 giorni dopo la piantagione.
3, 5
F Frumento
Orzo
Segale
Triticale
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Dose: 0.2 l/ha
Applicazione: Primavera, in post-emergenza (BBCH 13 - 29).
3, 9, 10, 11, 12
F Patate
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.5 - 0.75 l/ha
Applicazione: In pre-emergenza.
2, 3, 12, 13, 14
F Patate da tavola e da foraggio
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.3 - 0.6 l/ha
Applicazione: In post-emergenza precoce.
3, 12, 14, 15, 17, 18, 19
F Patate da tavola e da foraggio
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Monocotiledoni annuali (malerbe).
Dose: 0.5 l/ha
Applicazione: In post-emergenza, fino a 5 cm di altezza del cespuglio.
3, 12, 14, 15, 16, 18, 19


Restrizioni e osservazioni:
  1. Al massimo 1 trattamento per anno e particella.
  2. SPe 3: Per proteggere organismi acquatici dagli effetti di un dilavamento rispettare una zona tampone non trattata con copertura vegetale a una distanza di almeno 6 metri dalle acque superficiali. Le eccezioni sono contemplate nelle istruzioni dell'UFAG.
  3. Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi. Applicazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante l'applicazione, da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia la garanzia che offrano una protezione analoga o superiore.
  4. Autorizzato come uso minore secondo l'art. 35 OPF (minor use).
  5. Lavori successivi in colture trattate: indossare guanti + indumenti protettivi (almeno camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi).
  6. Trattamtno frazionato (la dose indicata corrisponde al quantitativo totale autorizzato).
  7. Dose massima per trattamento: 0.3 l/ha.
  8. Dose in caso di un unico trattamento.
  9. Al massimo un 1 trattamento per coltura.
  10. Nella segale autunnale trattamento fino allo stadio BBCH 25.
  11. Utilizzabile unicamente in una miscela estemporanea secondo le indicazioni del titolare dell'autorizzazione
  12. Lavori successivi in colture trattate: indossare indumenti protettivi (almeno camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi).
  13. Bassa dose d'applicazione utilizzabile unicamente in una miscela estemporanea secondo le indicazioni del titolare dell'autorizzazione.
  14. È possibile effettuare un trattamento frazionato. Complessivamente il dosaggio in pre-emergenza e in post-emergenza non può superare 540 g di Metribuzin/ha per coltura.
  15. Altre colture seguenti: il termine di attesa è di 16 settimane.
  16. In combinazione con Boxer (4-4.5 l/ha).
  17. Basso dosaggio in varietà sensibili o come trattamento successivo o correttivo dopo una prima applicazione di un erbicida in pre-emergenza.
  18. Non utilizzare su patate primaticce.
  19. Tener presente la sensibilità delle varietà conformemente alle indicazioni del titolare dell'autorizzazione.


Caratterizzazione di pericolo:
  • EUH 208 Contiene [denominazione della sostanza sensibilizzante]. Può provocare una reazione allergica.
  • EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
  • H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.
  •   Tenere fuori dalla portata dei bambini.


Avvertenza:
  • Attenzione

Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave GHS09
Simbolo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente acquatico
Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente acquatico


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.