Denominazione commerciale: Perfekthion

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 02.11.2019)

Autorizzazione revocata: Termine per la svendita: 31.05.2018, Termine per l'utilizzo: 31.10.2020

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Insetticida
Syngenta Agro AG / Vertrieb Maag Agro
W-2329
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Dimetoato
Coformulante da dichiarare separatamente: Xilene
Coformulante da dichiarare separatamente: Cicloesanone
40 % 400 g/l


EC concentrato emulsionato
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
O Olivo
Mosca dell'olivo
Concentrazione: 0.05 %
Dose: 0.75 l/ha
Termine d'attesa: 4 Settimane
Applicazione: Da agosto fino a settembre.
1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
G Cavoli a infiorescenza
Cavoli a testa
Cavoli di Bruxelles
Azione parziale:
Mosca del cavolo
Dose: 0.6 l/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
4, 9, 10, 11, 12, 13
Z Serra: Alberi e arbusti (al di fuori della foresta)
Serra: Colture da fiore e piante verdi
Serra: Rose
Afidi
Tignole
Tripidi
Concentrazione: 0.1 %
4, 6, 14, 15


Restrizioni e osservazioni:
  1. La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.
  2. SPe 3: per proteggere organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 20 m dalle acque superficiali. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.
  3. I trattamenti con questo prodotto sono permessi solo nel caso il raccolto sia destinato alla produzione di olio.
  4. Lavori successivi in colture trattate: indossare guanti + indumenti protettivi fino a 48 ore dall'applicazione del prodotto.
  5. SPe 8: Pericoloso per le api - Non deve entrare in contatto con piante in fiore o che presentano melata. Prima del trattamento eliminare colture intercalari o malerbe in fiore (sfalcio o pacciamatura). Non deve essere applicato quando nelle particelle vicine ci sono piante in fiore.
  6. Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi. Applicazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi + una visiera + un copricapo. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante l'applicazione, da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia la garanzia che offrano una protezione analoga o superiore.
  7. Al massimo 2 trattamenti per anno e particella con questo prodotto o qualsiasi altro prodotto contenente tale sostanza attiva
  8. SPe 3: per la protezione di artropodi non target dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 100 m dai biotopi in virtù degli art. 18a e 18b LNP. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.
  9. Installare un sistema di allontanamento dei volatili per proteggerli.
  10. Durante la preparazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi. Applicazione della poltiglia: Indossare guanti di protezione + indumenti protettivi. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante l'applicazione, da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia la garanzia che offrano una protezione analoga o superiore.
  11. SPe 8 - Pericoloso per le api: non deve entrare in contatto con piante in fiore o che presentano melata (p.es. colture, colture intercalari, malerbe) o può essere utilizzato soltanto in serre chiuse, a condizione che non siano presenti impollinatori. Non deve essere applicato quando nelle particelle vicine ci sono piante in fiore.
  12. Al massimo 3 trattamenti per coltura con questo prodotto o qualsiasi altro prodotto contenente tale sostanza attiva.
  13. Pe 3: per la protezione di artropodi non target dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 50 m dai biotopi in virtù degli art. 18a e 18b LNP. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.
  14. Adeguato soltanto contro ceppi non resistenti.
  15. SPe 8: Pericoloso per le api - Applicazione soltanto in serre chiuse, a condizione che non siano presenti impollinatori.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.
  • R 10 Infiammabile.
  • R 21/22 Nocivo a contatto con la pelle e per ingestione.
  • S 02 Conservare fuori della portata dei bambini.
  • S 13 Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande.
  • S 20/21 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'impiego.
  • S 28 In caso di contatto con la pelle lavarsi immediatamente e abbondantemente con ... (prodotti idonei da indicarsi da parte del fabbricante).
  • S 35 Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.
  • S 36/37 Usare indumenti protettivi e guanti adatti.
  • S 46 In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.
  • SPe 8 Pericoloso per le api


Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave Xn
Simbolo Identificatore chiave - Nocivo
Indicazione di pericolo Nocivo


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.