Denominazione commerciale:Cliophar 100(Importazione parallela)

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato:02.12.2023)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione all'estero: Numero federale di omologazione:
Erbicida
Arysta Lifescience Benelux SPRL
I-3241
Foglio illustrativo n.: Paese di provenienza: Numero d'omologazione estero:
9335 Italia 9798
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Clopiralid
9.84 %103.1 g/l
SLconcentrato solubile in acqua
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
F Barbabietole da foraggio e da zucchero
Cardi perenni
Dose:1 -1.2l/ha
Applicazione:A partire circa dallo stadio di 8 foglie delle barbabietole.
1, 2, 3
N Lungo le strade nazionali e cantonali (conformemente ORRPChim)
Ambrosia
Concentrazione:0.3 %
1, 4
N Scarpate e strisce verdi lungo le vie di comunicazione (conformemente ORRPChim)
Ambrosia
Cardi perenni
Concentrazione:0.3 %
1, 4
Ö Superficie coltiva aperta
Stoppione
Concentrazione:0.3 %
1, 5
Ö Superficie inerbita
Stoppione
Concentrazione:0.3 %
Termine d'attesa:3Settimane
1, 5, 6


Restrizioni e osservazioni:
  1. In aggiunta a un adiuvante stabilito dalla ditta (0.5% sulla base di olio di colza).
  2. Trattare soltanto le parti di superfici attaccate.
  3. Al massimo un 1 trattamento per coltura.
  4. Conformemente all'ordinanza sulla riduzione dei rischi inerenti ai prodotti chimici (ORRPChim): Soltanto trattamenti pianta per pianta su piante problematiche, che non possono essere combattute efficacemente con altre misure.
  5. Per il trattamento pianta per pianta secondo l'ordinanza sui pagamenti diretti (OPD).
  6. Pascolo o sfalcio (foraggio fresco o conservato) al più presto 3 settimane dopo il trattamento. Eccezione: per gli animali non in lattazione il termine di attesa è di 2 settimane.


Caratterizzazione di pericolo:
Si applicano la classificazione e la caratterizzazione dell’etichetta originale estera..

Ulteriori simboli di pericolo svizzeri:
  • SP 1Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.