Denominazione commerciale: Signum (Importazione parallela)

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 13.02.2024)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione all'estero: Numero federale di omologazione:
Fungicida
BASF France
F-5665
Foglio illustrativo n.: Paese di provenienza: Numero d'omologazione estero:
7771 Francia 2060084
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Boscalid
Principio attivo: Pyraclostrobin
26.7 %
6.7 %
WG granulare idrodispersibile
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
B Pieno campo: Lampone
Cancri del fusto del lampone
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: Dallo stadio BBCH 51.
1, 2, 3, 4
B Pieno campo: Lampone
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
2, 3, 5
B Lampone
Oidio delle verietà di rubus
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
2, 3, 5
B Pieno campo: Mora
Cancri del fusto della mora di rovo
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: Dallo stadio BBCH 51.
1, 2, 4, 6
B Pieno campo: Specie di ribes
Antracnosi
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: Dallo stadio BBCH 60.
1, 2, 4, 7
B Pieno campo: Specie di ribes
Seccume delle specie di ribes
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: Dallo stadio BBCH 57.
1, 2, 4, 7
B Pieno campo: Specie di rubus
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.1 %
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
Applicazione: Dallo stadio BBCH 60.
1, 2, 3, 4, 6
G Pieno campo: Aglio
Pieno campo: Cipolle da tavola
Pieno campo: Cipolle dolci
Pieno campo: Scalogni
Alternariosi (Alternaria porri)
Botrite della cipolla (Botrytis squamosa)
Cladosporiosi degli ortaggi a bulbo
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
8, 9
G Pieno campo: Asparagi
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Dose: 1.5 kg/ha
Applicazione: In giovani piantagioni o in piantagioni in produzione dopo il raccolto. All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10, 11
G Pieno campo: Baby-Leaf (Asteraceae)
Pieno campo: Baby-Leaf (Brassicaceae)
Pieno campo: Baby-Leaf (Chenopodiaceae)
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: In caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
4, 8, 10
G Pieno campo: Barbabietola
Oidio delle barbabietole
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: In caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
4, 8, 10
G Pieno campo: Broccoli
Maculatura anulare del cavolo
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Pseudomonas
Ruggine bianca
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
Applicazione: In caso di rischio d'infestazione.
4, 8, 9
G Pieno campo: Broccoli
Maculatura anulare nera del cavolo
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
8, 9
G Pieno campo: Carote
Altenariosi delle carote
Oidio delle carote
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
8, 9
G Pieno campo: Cavoli / rape da taglio
Pieno campo: Cavoli fogliacei
Maculatura anulare del cavolo
Maculatura anulare nera del cavolo
Ruggine bianca
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: In caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
4, 8, 10
G Pieno campo: Cavoli a testa
Pieno campo: Cavoli di Bruxelles
Maculatura anulare del cavolo
Maculatura anulare nera del cavolo
Ruggine bianca
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Cavolo rapa
Maculatura anulare del cavolo
Maculatura anulare nera del cavolo
Ruggine bianca
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 10 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Cicoria belga
Alternaria spp.
Oidio delle Asteracee
ruggini su insalate (Asteraceae) e su cicoria belga
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
8, 9
G Pieno campo: Cipollotti a mazzi
Alternariosi (Alternaria porri)
Peronospora delle cipolle
Ruggine delle Agliacee (Puccinia allii)
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
4, 8, 9
G Pieno campo: Cipollotti a mazzi
Botrite della cipolla (Botrytis squamosa)
Cladosporiosi degli ortaggi a bulbo
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Costa
Cercosporiosi e ramulariosi
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10, 11
G Pieno campo: Erbette da cucina
Maculature fogliari
Oidio (diverse specie) su erbette da cucina
Dose: 1.2 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: In caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
4, 8, 10
G Serra: Erbette da cucina
Maculature fogliari
Oidio (diverse specie) su erbette da cucina
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 5 Settimane
4, 11, 12, 13
G Pieno campo: Indivia
Mal dello sclerozio
Rizottonia della lattuga
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: Dopo la radicazione o in caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme
4, 8, 10
G Serra: Melanzana
Mal dello sclerozio
Dose: 1.125 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
1, 4, 12, 13
G Melanzana
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Oidio della melanzana
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
2, 9
G Pieno campo: Pastinaca
Pieno campo: Prezzemolo tuberoso
Altenariosi delle carote
Dose: 0.75 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Patisson
Pieno campo: Zucchine
Cladosporiosi delle cucurbitacee
Oidio delle Cucurbitacee
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 1 Giorni
2, 4, 12, 14
G Serra: Patisson
Serra: Zucchine
Cladosporiosi delle cucurbitacee
Oidio delle Cucurbitacee
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 1 Giorni
2, 4, 12, 13, 14
G Pieno campo: Porro
Alternariosi (Alternaria porri)
Cladosporiosi degli ortaggi a bulbo
Ruggine del porro
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Prezzemolo tuberoso
Maculature fogliari
Mal dello sclerozio
Oidio delle carote
Ruggine del prezzemolo
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Rabarbaro
Maculature fogliari
Dose: 1.5 kg/ha
Applicazione: Dopo il raccolto, in caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
4, 8, 10
G Pieno campo: Rafano rusticana / Ramolaccio
Maculatura anulare nera del cavolo
Dose: 0.75 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Ramolaccio
Pieno campo: Ravanello
Maculature fogliari
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 7 Giorni
Applicazione: In caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
4, 8, 10
G Serra: Ramolaccio
Serra: Ravanello
Maculature fogliari
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 1 Settimane
4, 11, 12, 13
G Pieno campo: Rucola
Mal dello sclerozio
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Rizottonia
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: Dopo la radicazione o in caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme
4, 8, 10
G Pieno campo: Scorzonera
Alternaria spp.
Dose: 0.75 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Scorzonera
Maculature fogliari
Mal dello sclerozio
Oidio delle Asteracee
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Sedano rapa
Septoriosi del sedano
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo: Spinaci
Maculature fogliari
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
G Pieno campo, Serra: Valerianella
Maculature fogliari
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 14 Giorni
Applicazione: All'inizio della contaminazione o al riscontro dei primi sintomi.
4, 8, 10
F Patate
Alternariosi delle solanacee
Dose: 0.2 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
15, 16


Restrizioni e osservazioni:
  1. Al massimo 2 trattamenti a intervalli di 7 - 10 giorni.
  2. SPe 3: per proteggere gli organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 20 m dalle acque superficiali. Tale distanza può essere ridotta attuando le misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni del Servizio di omologazione.
  3. Per i lamponi estivi la dose indicata si riferisce allo stadio "inizio fioritura fino a 50% dei fiori aperti", trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha. Per i lamponi autunnali la dose si riferisce ad una siepe di 150 - 170 cm d'altezza, trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha. La dose va adattata allo stadio della coltura da trattare in base alle Istruzioni del Servizio di omologazione.
  4. Autorizzato come uso minore secondo l'art. 35 OPF (minor use).
  5. Al massimo 2 trattamenti per anno e particella.
  6. Per le more la dose indicata si riferisce allo stadio "inizio fioritura fino a 50% dei fiori aperti", trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha. La dose va adattata allo stadio della coltura da trattare in base alle Istruzioni del Servizio di omologazione.
  7. La dose indicata si riferisce allo stadio "allegagione (50 - 90% delle infiorescenze hanno frutti visibili)", trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha. La dose va adattata allo stadio della coltura da trattare in base alle Istruzioni del Servizio di omologazione.
  8. SPe 3: Per proteggere organismi acquatici dagli effetti di un dilavamento rispettare una zona tampone non trattata con copertura vegetale a una distanza di almeno 6 metri dalle acque superficiali. Le eccezioni sono contemplate nelle istruzioni del Servizio di omologazione.
  9. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenze non applicare prodotti contenenti un principio attivo del gruppo dei SDHI (succinate dehydrogenase inhibitors) più di 1 volta per coltura.
  10. Al massimo 1 trattamento per coltura e anno.
  11. Al massimo 1 trattamento.
  12. 1° trattamento in caso di rischio di infezione risp. su segnalazione del servizio d'allarme.
  13. Applicazione della poltiglia: Indossare indumenti protettivi. I dispositivi di protezione individuale possono essere sostituiti, durante l'applicazione, da dispositivi di protezione tecnici (p.es. cabina del trattore chiusa), qualora vi sia la garanzia che offrano una protezione analoga o superiore.
  14. Al massimo 2 trattamenti per particella e per anno ad un intervallo di almeno 2 settimane.
  15. Termine di attesa di 1 settimana per le patate primaticce.
  16. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenza al massimo 4 trattamenti per coltura con prodotti del gruppo di principi attivi FRAC numero 7 (succinate dehydrogenase inhibitors, SDHI) o FRAC numero 11 (Strobilurine e prodotti ad azione analoga, inibitori-Qol).


Caratterizzazione di pericolo:
Si applicano la classificazione e la caratterizzazione dell’etichetta originale estera..

Ulteriori simboli di pericolo svizzeri:
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.