Denominazione commerciale: Realchemie Difenoconazol & Mandipropamid (Importazione parallela)

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 08.06.2019)

Autorizzazione revocata: Termine per la svendita: 31.05.2019, Termine per l'utilizzo: 31.05.2020

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione all'estero: Numero federale di omologazione:
Fungicida
Realchemie Nederland B.V.
D-5886
Foglio illustrativo n.: Paese di provenienza: Numero d'omologazione estero:
8213 Germania GP 027522-00/017
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Mandipropamid
Principio attivo: Difenoconazolo
21.8 % 250 g/l
21.8 % 250 g/l
SC sospensione concentrata
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
G Pomodori
Alternaria spp.
Peronospora del pomodoro
Concentrazione: 0.06 %
Termine d'attesa: 3 Giorni
1, 2, 3, 4
F Patate
Alternaria spp.
Peronospora della patata
Dose: 0.6 l/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
1, 2, 4, 5, 6


Restrizioni e osservazioni:
  1. Trattamenti ad un intervallo di 7 - 10 giorni.
  2. SPe 3: Per proteggere gli organismi acquatici è necessario ridurre il rischio di dilavamento di 1 punto come contemplato nelle istruzioni dell'UFAG.
  3. SPe 1 - Per proteggere gli organismi del suolo applicare al massimo 3 trattamenti all`anno per particella con un prodotti contenenti Difenoconazolo.
  4. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenza al massimo 4 trattamenti per anno e particella con prodotti del gruppo di principi attivi FRAC numero 40 (Carboxylic acid amides, CAA).
  5. Termine di attesa di 1 settimana per le patate primaticce.
  6. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenza al massimo 4 trattamenti per anno e particella con prodotti del gruppo di principi attivi FRAC numero 03 (ISS = inibitori della sintesi degli steroli = triazoli).


Caratterizzazione di pericolo:
Si applicano la classificazione e la caratterizzazione dell’etichetta originale estera..

Ulteriori simboli di pericolo svizzeri:
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.