Denominazione commerciale: Amylo-X

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 04.06.2024)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Organismi viventi (contro i funghi)
Andermatt Biocontrol Suisse AG
W-7151
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Bacillus amyloliquefaciens ssp. plantarum
25 % [5 x 10 exp 10 UFC/g (ceppo: D747)]
WG granulare idrodispersibile
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
B Pieno campo: Caprifoglio turchino
Pieno campo: Mini-Kiwi
Pieno campo: Mirtillo
Pieno campo: Sambuco nero
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.25 %
Dose: 2.5 kg/ha
1, 2
B Fragola
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.25 %
Dose: 2.5 kg/ha
3
B Specie di ribes
Specie di rubus
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.25 %
Dose: 2.5 kg/ha
Applicazione: Stadi 10-89 (BBCH).
1, 2
G Angurie
Cetrioli
Meloni
Zucche (buccia non commestibile)
Zucche con buccia commestibile
Mal dello sclerozio
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Dose: 2.5 kg/ha
Termine d'attesa: 1 Giorni
Applicazione: Stadi 10-89 (BBCH).
1, 2
G Baby-Leaf (Asteraceae)
Mal dello sclerozio
Peronospora della lattuga
Dose: 2.5 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
G Serra: Funghi commestibili
Trichoderma aggressivum
Dose: 15 g/100 kg di substrato
1, 4
G Insalate (Asteracee)
Mal dello sclerozio
Peronospora della lattuga
Dose: 2.5 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
G Melanzana
Peperone dolce
Pomodori
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.25 %
Termine d'attesa: 3 Giorni
G Serra: Peperone
Mal dello sclerozio
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Oidio delle solanceae
Dose: 2.5 kg/ha
Termine d'attesa: 1 Giorni
Applicazione: Stadi 10-89 (BBCH).
1, 2
G Serra: Spinaci
Mal dello sclerozio
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Dose: 2.5 kg/ha
Termine d'attesa: 1 Giorni
Applicazione: Stadi 10 - 49 (BBCH).
1, 5


Restrizioni e osservazioni:
  1. Autorizzato come uso minore secondo l'art. 35 OPF (minor use).
  2. Al massimo 6 trattamenti per anno a intervalli di almeno 7 giorni.
  3. La dose indicata si riferisce allo stadio "piena fioritura fino all'inizio dell'arrossamento dei frutticini", 4 piante/m², trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha. La dose va adattata allo stadio della coltura da trattare in base alle Istruzioni del Servizio di omologazione.
  4. Al massimo 1 trattamento prima dell'inizio della cultura.
  5. Al massimo 6 trattamenti per coltura e anno a intervalli di almeno 7 giorni.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Non respirare i aerosoli.
  • Usare indumenti protettivi, guanti adatti e occhiali di protezione.
  • Evitare il contatto con la pelle.
  • Autorizzato per l'utilizzazione non professionale.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.
  • Può provocare sensibilizzazione per inalazione e a contatto con la pelle.
  • EUH401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.