Denominazione commerciale: Nuprid 200 SC

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 15.11.2019)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Insetticida
Nufarm Suisse Sàrl
W-7121
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Imidacloprid
18.1 % 200 g/l
SC sospensione concentrata
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
G Serra: Cetriolo nostrano
Serra: Cetriolo olandese
Serra: Zucchine
Afidi
Aleurodidi
Concentrazione: 0.075 %
Dose: 0.75 l/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
1, 2, 3, 4, 5
G Serra: Peperone dolce
Azione parziale:
Aleurodidi
Concentrazione: 0.05 %
Dose: 0.5 l/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
1, 2, 3, 4, 5
Z Serra: Colture da fiore e piante verdi
Afidi
Concentrazione: 0.035 - 0.05 %
1, 2, 3, 4, 6, 7
Z Serra: Colture da fiore e piante verdi
Aleurodidi
Concentrazione: 0.1 - 0.125 %
1, 2, 3, 4, 6, 7


Restrizioni e osservazioni:
  1. Al massimo 2 trattamenti per anno e particella.
  2. Irrorare.
  3. SPe 8: Pericoloso per le api - Applicazione soltanto in serre chiuse, a condizione che non siano presenti impollinatori.
  4. Trattamento unicamente in serre permanenti chiuse.
  5. Solo per le colture che dopo il trattamento rimangono in serra fino alla fine del periodo di coltivazione.
  6. Ad inizio infestazione usare la concentrazione più bassa.
  7. Solamente per la produzione di fiori recisi e piante per interni.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.
  • A uso esclusivamente professionale.
  • EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
  • H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.
  • SPe 8 Pericoloso per le api


Avvertenza:
  • Attenzione

Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave GHS09
Simbolo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente acquatico
Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente acquatico


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.