Denominazione commerciale: Signum

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 03.10.2019)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Fungicida
BASF Schweiz AG
W-6994
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Boscalid
Principio attivo: Pyraclostrobin
26.7 %
6.7 %
WG granulare idrodispersibile
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
B Pieno campo: Lampone
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
1, 2, 3
B Lampone
Oidio delle verietà di rubus
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 3 Giorni
1, 2, 3
G Pieno campo: Aglio
Pieno campo: Cipolle da tavola
Pieno campo: Cipolle dolci
Pieno campo: Scalogni
Alternariosi (Alternaria porri)
Botrite della cipolla (Botrytis squamosa)
Cladosporiosi degli ortaggi a bulbo
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
4, 5
G Pieno campo: Broccoli
Maculatura anulare nera del cavolo
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
4, 5
G Pieno campo: Carote
Altenariosi delle carote
Oidio delle carote
Dose: 1 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
4, 5
G Pieno campo: Cicoria belga
Alternaria spp.
Oidio delle Asteracee
ruggini su insalate (Asteraceae) e su cicoria belga
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
4, 5
G Melanzana
Marciume grigio (Botrytis cinerea)
Oidio della melanzana
Concentrazione: 0.15 %
Dose: 1.5 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
2, 5
F Patate
Alternariosi delle solanacee
Dose: 0.2 kg/ha
Termine d'attesa: 2 Settimane
6, 7


Restrizioni e osservazioni:
  1. Al massimo 2 trattamenti per anno e particella.
  2. SPe 3: per proteggere organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 20 m dalle acque superficiali. Tale distanza può essere ridotta attuando misure di riduzione della deriva secondo le istruzioni dell'UFAG.
  3. Per i lamponi estivi la dose indicata si riferisce allo stadio "inizio fioritura fino a 50% dei fiori aperti", trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha. Per i lamponi autunnali la dose si riferisce ad una siepe di 150 - 170 cm d'altezza, trattamento con una quantità standard di poltiglia di 1000 l/ha.
  4. SPe 3: Per proteggere organismi acquatici dagli effetti di un dilavamento rispettare una zona tampone non trattata con copertura vegetale a una distanza di almeno 6 metri dalle acque superficiali. Le eccezioni sono contemplate nelle istruzioni dell'UFAG.
  5. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenze non applicare prodotti contenenti un principio attivo del gruppo dei SDHI (succinate dehydrogenase inhibitors) più di 1 volta per coltura.
  6. Termine di attesa di 1 settimana per le patate primaticce.
  7. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenza al massimo 4 trattamenti per coltura con prodotti del gruppo di principi attivi FRAC numero 7 (succinate dehydrogenase inhibitors, SDHI) o FRAC numero 11 (Strobilurine e prodotti ad azione analoga, inibitori-Qol).


Caratterizzazione di pericolo:
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.
  • EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
  • H302 Nocivo se ingerito.
  • H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


Avvertenza:
  • Attenzione

Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave GHS07 GHS09
Simbolo Identificatore chiave - Attenzione pericolo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente acquatico
Indicazione di pericolo Attenzione pericolo Pericoloso per l'ambiente acquatico


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.