Denominazione commerciale: Oleofos [Aufbrauchfrist / Délai d'utilisation /Termine per l'utilizzo: 31.07.2019]

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 15.11.2019)

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Insetticida
Bayer (Schweiz) AG
W-6819-1
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Olio di colza
Principio attivo: Clorpirifos-metile
Coformulante da dichiarare separatamente: Hydrocarbons, C10, aromatics, <1% naphthalene
Coformulante da dichiarare separatamente: Hydrocarbons, C9, aromatics
73 % 701 g/l
10 % 96 g/l


EC concentrato emulsionato
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
O Ciliegio
Prugno/Susino
Tignola dei fiori del ciliegio
Concentrazione: 0.5 %
Dose: 8 l/ha
Applicazione: Al germogliamento (BBCH 51-53).
1, 2, 3, 4, 5
O Frutta a granelli
Frutta a nocciolo
Afidi
Cimici dei frutti
Eriofidi
Falene
Lecanio del corniolo
Psilla primaverile del melo
Tortrici delle gemme [senza la tortrice dei germogli]
Concentrazione: 0.5 %
Dose: 8 l/ha
Applicazione: Al germogliamento (BBCH 51-53).
1, 2, 3, 4, 5
W Vite
Acariosi della vite
Eriofide della vite
Filossera della vite [Uova]
Lecanio del corniolo
Tortrice della vite
Tripidi
Concentrazione: 0.5 %
Dose: 4 l/ha
Applicazione: Inverno, fino al germogliamento. Stadi 00-09 (BBCH).
2, 4, 5, 6, 7


Restrizioni e osservazioni:
  1. La dose indicata si riferisce a un volume di alberi di 10'000 m³/ha.
  2. SPe 8 - Pericoloso per le api: non deve entrare in contatto con piante in fiore o che presentano melata (p.es. colture, colture intercalari, malerbe, colture vicine, siepi). Le colture intercalari e le malerbe in fiore devono essere eliminate prima del trattamento (il giorno prima sfalciare/trinciare l'erba).
  3. SPa 1: Per evitare l'insorgenza di resistenza al massimo 3 trattamenti per anno e particella con prodotti dello stesso gruppo di principi attivi.
  4. È possibile che il prodotto provochi allergie qualora entri in contatto con la pelle. Durante la preparazione della poltiglia è necessario indossare guanti di protezione. Se durante l'applicazione o i lavori successivi è impossibile evitare il contatto della pelle con il prodotto fitosanitario (p.es. con la sostanza nebulizzata o tramite il contatto con le piante), utilizzare inoltre indumenti protettivi e scarpe da lavoro e oltre a ciò un'ulteriore attrezzatura di protezione adeguata (p.es. visiera, copricapo).
  5. SPe 3: Per proteggere organismi acquatici dagli effetti della deriva rispettare una zona tampone non trattata di 50 metri dalle acque superficiali. Per la protezione contro gli effetti di un dilavamento, rispettare una zona tampone con copertura vegetale a una distanza di almeno 6 metri. Riduzione della distanza a causa di deriva ed eccezioni secondo le istruzioni dell'UFAG.
  6. Al massimo 1 trattamento.
  7. La dose indicata si riferisce allo stadio BBCH 07-10 (C-D), trattamento con una quantità-referenza di poltiglia di 800 l/ha (base per il calcolo).


Caratterizzazione di pericolo:
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini.
  • EUH 401 Per evitare rischi per la salute umana e per l'ambiente, seguire le istruzioni per l'uso.
  • H304 Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie.
  • H317 Può provocare una reazione allergica cutanea.
  • H410 Molto tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


Avvertenza:
  • Pericolo

Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave GHS07 GHS08 GHS09
Simbolo Identificatore chiave - Attenzione pericolo Identificatore chiave - Pericoloso per la salute Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente acquatico
Indicazione di pericolo Attenzione pericolo Pericoloso per la salute Pericoloso per l'ambiente acquatico


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.