Denominazione commerciale: Phenmedipham Realchemie

Elenco dei prodotti fitosanitari (stato: 15.11.2019)

Autorizzazione revocata: Termine per la svendita: 31.05.2018, Termine per l'utilizzo: 31.10.2020

Categoria di prodotti: Titolare dell'autorizzazione: Numero federale di omologazione:
Erbicida
Agro Seller Discount AG
W-6532
Principio: Tenore: Codice di formulazione:
Principio attivo: Fenmedifam
Coformulante da dichiarare separatamente: Isoforone
15.9 % 157 g/l

EC concentrato emulsionato
Applicazioni
A Coltura Agente patogeno/Efficacia Dosaggio Restrizioni
B Fragola
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Dose: 6 l/ha
Applicazione: Prima della fioritura e dopo il raccolto.
1, 2, 3
G Barbabietola
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Dose: 5 - 6 l/ha
Applicazione: In post-emergenza.
G Spinaci
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Dose: 6 l/ha
Termine d'attesa: 3 Settimane
1, 4
F Barbabietola da foraggio
Barbabietola da zucchero
Dicotiledoni annuali (malerbe)
Dose: 5 - 6 l/ha
Applicazione: In post-emergenza.


Restrizioni e osservazioni:
  1. Trattamtno frazionato (la dose indicata corrisponde al quantitativo totale autorizzato).
  2. 2 x 3 l in 300 l di poltiglia per irrorazione/ha. Nessuna aggiunta di olio minerale.
  3. Tener presente la sensibilità delle varietà.
  4. 1° trattamento nella fase fenologica: da cotiledoni a due foglie delle malerbe. 2° trattamento: dopo 5 - 7 giorni.


Caratterizzazione di pericolo:
  • Per evitare rischi per l'uomo e per l'ambiente seguire le istruzioni per l'uso.
  • R 37 Irritante per le vie respiratorie.
  • R 40 Possibilità di effetti cancerogeni - prove insufficienti.
  • R 43 Può provocare sensibilizzazione per contatto con la pelle.
  • R 50/53 Altamente tossico per gli organismi acquatici, può provocare a lungo termine effetti negativi per l'ambiente acquatico.
  • S 01/02 Conservare sotto chiave e fuori della portata dei bambini.
  • S 20/21 Non mangiare, né bere, né fumare durante l'impiego.
  • S 24/25 Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle.
  • S 26 In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare un medico.
  • S 35 Non disfarsi del prodotto e del recipiente se non con le dovute precauzioni.
  • S 36/37 Usare indumenti protettivi e guanti adatti.
  • S 46 In caso d'ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l'etichetta.
  • S 57 Usare contenitori adeguati per evitare l'inquinamento ambientale.
  • SP 1 Non contaminare l'acqua con il prodotto o il suo imballaggio.


Simboli e indicazioni di pericolo:
Identificatore chiave N Xn
Simbolo Identificatore chiave - Pericoloso per l'ambiente Identificatore chiave - Nocivo
Indicazione di pericolo Pericoloso per l'ambiente Nocivo


In caso di dubbio valgono soltanto i documenti originali dell'omologazione. La menzione di un prodotto, principio attivo o di una ditta non rappresenta alcuna raccomandazione.